Breaking news

Sei in:

Usl16. Morto Bezzan, aveva 51 anni. Funerali nella sua Cologna

«Se n’è andato in silenzio e troppo in fretta». E’ l’addio del direttore generale Urbano Brazzale al suo direttore amministrativo Luca Bezzan, morto ieri mattina per un tumore che se l’è portato via in pochi mesi.

Per l’Usl 16 è il secondo lutto in due anni, dopo la scomparsa di Fortunato Rao, l’ex dg stroncato da un infarto. Bezzan, 51 anni e originario di Cologna Veneta, era stato dirigente all’Usl 5 di Arzignano, poi era passato contestualmente all’Usl 17 di Monselice e in Regione (al Centro acquisti per la sanità), finchè, nel novembre 2011, era diventato direttore di dipartimento interaziendale approvvigionamenti di Usl 16 e Azienda Ospedaliera. Dal primo gennaio scorso aveva ricevuto il nuovo incarico da Brazzale. Che ricorda: «I sintomi sono comparsi proprio a fine gennaio: aveva la febbre e prendeva antibiotici, finchè ho insistito perchè si sottoponesse ad accertamenti. Purtroppo la diagnosi si è rivelata grave, così è stato ricoverato in Azienda ospedaliera e operato subito dal professor Umberto Cillo (responsabile del reparto di Chirurgia Epatobiliare, ndr), però il decorso della malattia è risultato drammatico. Sapevamo che il quadro era critico, ma nessuno poteva immaginare un epilogo così rapido. Luca era un grande combattente e un amico, ci conoscevamo da anni, ora provo un senso di smarrimento e di vuoto che solo i ricordi potranno attenuare». Il dirigente lascia la moglie: il funerale sarà celebrato alle 16 di lunedì, a Cologna Veneta.

Il Corriere di Verona – 18 maggio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top