Breaking news

Sei in:

Usl 8. Se salti visita medica prenotata scatta segnalazione Equitalia

«A pensar mal se fa pecà, ma se indovina sempre»: (a pensar male si fa peccato ma si indovina sempre) questo vecchio proverbio veneto è ritornato in auge in questi giorni e sembra raccogliere sempre più adepti.

Dopo i risultati ottenuti dal blitz della Guardia di finanza a Cortina sempre in Veneto il direttore generale della Usl 8 della città di Asolo, Renato Mason, ne ha pensata un’altra. Il manager, per rispettare i tempi di attesa delle visite, ha deciso che chi salta l’appuntamento con il medico prenotato, non solo dovrà pagare comunque il ticket ma subirà anche una segnalazione a Equitalia che farà pagare sanzioni e oneri inserendo il segnalato in una sorta di lista nera di utenti responsabili di negligenza.

La decisione presa dall’Usl è giustificata, lo riporta il quotidiano locale «La Tribuna di Treviso», sia per punire la dimenticanza dei pazienti, che non utilizzano un sistema appena inaugurato che ricorda con tre giorni di anticipo la prenotazione effettuata con una telefonata e la possibilità di disdetta attivo 24 ore su 24, sia per mantenere inalterati le efficienze dei servizi erogati.

L’Usl 8 ha un primato da difendere: secondo i dati comunicati a fine anno, il rispetto dei tempi massimi d’attesa fissati dalla Regione è pari al 99,5 per cento. Si attende mediamente una settimana per una prestazione di massima priorità che deve essere erogata nel tempo massimo di dieci, diciannove giorni quanto siamo nel limite dei 30/60 giorni, cinquantasette giorni quando la prestazione deve essere programmata entro sei mesi.

Dalla tassa sugli smemorati, che sono circa settemila, l’unità locale socio sanitaria di Asolo potrebbe guadagnare secondo una prima simulazione circa 200mila euro.

Ilsole24ore.com – 6 gennaio 2012

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top