Sei in:

Veneto. Tre tonnellate latte scaduto: serviva produrre biscotti per supermercati

Il quantitativo in polvere di provenienza tedesca sequestrato dai Nas in un magazzino: nei guai un imprenditore dolciario

PADOVA – Blitz antisofisticazioni dei carabinieri di Padova: latte intero in polvere tedesco scaduto da tre mesi è stato scoperto e sequestrato nel magazzino di un’azienda veneta dai Nas che non hanno reso noto il nome della ditta. Il prodotto, stoccato in 130 sacchi da 25 chili ciascuno, pari a circa tre tonnellate di prodotto, è stato trovato nel corso dei controlli nel settore alimentari intensificati in concomitanza con le festività pasquali.

Il latte, secondo i carabinieri, sarebbe stato destinato alla produzione di biscotti, distribuiti a supermercati ed esercizi commerciali dell’intero territorio nazionale. I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni hanno sequestrato l’intero quantitativo di latte scaduto prelevandone dei campioni per stabilire la salubrità del prodotto. L’irregolarità riscontrata è stata segnalata anche alle Autorità sanitaria ed amministrativa, mentre il legale rappresentante dello stabilimento dolciario (di cui non è stato reso noto il nome) è stato sanzionato per il mancato rispetto delle procedure di controllo aziendali.

Gazzettino – 30 marzo 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top