Breaking news

Sei in:

Venezia. Esche per cani avvelenate Asl e Comune mobilitati

«L’azienda sanitaria ha provveduto ad inviare la carcassa dell’animale morto in via Morosina per le indagini: tutte le comunicazioni sono state inoltrate anche alla Prefettura, affinché si valuti l’eventualità di coordinare un tavolo tecnico sul caso».

L’assessore all’Ambiente, Gianfranco Bettin, in questi giorni ha risposto all’interrogazione dei consiglieri comunali dell’Udc, Venturini e Zuanich, in merito alle esche avvelenate che stanno facendo strage di cani, da caccia e non. L’ultimo episodio risale a lunedì e riguarda proprio la zona di via Morosina. Bettin spiega che il Comune sta facendo il possibile, che sono stati attivati la polizia municipale, il servizio veterinario dell’Asl 12, la Polizia provinciale, la Prefettura. Ricordiamo che sono state emessi avvisi per avvertire i proprietari di animali e metterli in guardia, anche perché sono stati ritrovati bocconi anche nel parco di San Giuliano. «Secondo noi», ribadiscono i Zianich e Venturini, «è un’emergenza, si mobilitino tutte le forze necessarie per evitare una strage».

La Nuova Venezia – 18 gennaio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top