Breaking news

Sei in:

Verona. Via lavori «Nuovo rifugio del cane. Centro benessere animale»

Verona. Sono iniziati questa mattina, in località Binelunghe, i lavori per la realizzazione del “Nuovo rifugio del Cane – Centro benessere animale” del Comune di Verona. L’opera, che sorgerà su un’area di oltre 15 mila metri quadrati, è stata progettata dall’Ente nazionale protezione animali.

“Il nuovo rifugio del cane – spiega il sindaco Flavio Tosi – il cui progetto definitivo è stato approvato nel giugno del 2011, avrà un costo di 1 milione e 900 mila euro. L’intervento sarà finanziato per 800 mila euro dal Comune di Verona, per 475 mila euro grazie ad un lascito testamentario disposto dalla “Fondazione Cani & Gatti – Giorgio e Antonella Fietta”, cui sarà intitolato il nuovo canile, per 437.264 euro dalla Regione Veneto e per 190 mila euro dal Ministero della Salute”. “La nuova struttura, che sarà terminata tra circa 9 mesi, permetterà di ospitare più di 200 animali tra cani e gatti – dichiara l’assessore all’Ambiente Enrico Toffali – e sarà realizzata secondo criteri che garantiranno non solo il benessere degli animali, ma anche il rispetto dell’ambiente e il risparmio energetico, grazie al posizionamento di pannelli fotovoltaici, al recupero delle acque meteoriche e all’isolamento acustico”.

La nuova struttura sarà costituita da 11 padiglioni prefabbricati per il ricovero degli animali (9 destinati ai cani e 2 ai felini), organizzati in spazi sia chiusi che recintati, scoperti e coperti, installati su platee pavimentate completi di impianti elettrico ed idrico; una palazzina servizi della superficie di circa 240 m2 organizzata su 2 piani; una tettoia per il ricovero degli autoveicoli, con struttura portante metallica e copertura integrata con 66 moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica; un piazzale carrabile di circa 725 m2 attorno alla palazzina servizi; aree esterne recintate per lo sgambamento degli animali, seminate a prato; un bacino di laminazione per lo smaltimento delle acque meteoriche; una barriera antirumore a perimetro dell’intera struttura di 3 metri di altezza.

L’Arena – 20 novembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top