Breaking news

Sei in:

Vicenza. Scarta la mozzarella tedesca e la trova azzurra come l’Italia. Era l’ultima di un pacco scorta, consumato regolarmente

L’episodio è stato segnalato ai carabinieri. No comment del supermercato. “Allarme blu” per la mozzarella a Malo, dove ieri è stato segnalato un caso di alterazione della colorazione dovuta probabilmente ad una contaminazione batterica. «Era l’ultima di una confezione multipla – spiega il protagonista della vicenda, Andrea Peron – le altre non presentavano difetti: le avevo già mangiate tutte con la mia compagna ed i suoi figli. Nessuno di noi, in ogni caso, ha accusato disturbi». Ha ritenuto opportuno comunque segnalare il fatto ai carabinieri della stazione di Malo.

La mozzarella è di marca “Lovilio”, prodotta dall’azienda tedesca “Milchwerk Jäger”, ed era stata acquistato al supermercato “Lidl” di via Leonardo Da Vinci 26, sempre a Malo. «Non era scaduto – precisa Peron – l’ho aperta un giorno prima della data limite indicata sulla confezione». La mozzarella, in effetti, sarebbe stata da consumare entro oggi. Ma, quando si è trovato davanti quel latticino colore del cielo ha preferito evitare di consumarlo, chiedendo anzi l’intervento delle autorità sulla sicurezza alimentare.

Il Giornale di Vicenza – 31 agosto 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top