Breaking news

Sei in:

West Nile disease. Usa: epidemia peggiore dal 2003

L’epidemia dovuta al West Nile virus negli Usa non conosce soste, e continua a battere record. Lo conferma il Cdc di Atlanta, secondo cui il numero di casi e’ secondo solo al 2003 da quando il virus e’ entrato nel paese, con i casi aumentati del 35 per cento solo la scorsa settimana.

I numeri aggiornati allo scorso Martedi’ parlano di 118 morti dall’inizio dell’anno, con i casi saliti a 2636 dai 1993 del 2 settembre: “Il numero di casi raggiunto finora e’ il piu’ alto dal 2003 – scrive l’agenzia – il 53 per cento dei casi di quest’anno mostra complicazioni neurologiche, una percentuale da record”. Due terzi dei casi si sono verificati in sei stati, Texas, Louisiana, South Dakota, Mississippi, Michigan e Oklahoma, con il primo responsabile del 40 per cento dei contagi. A determinare la crescita record dei casi, spiegano gli esperti del Cdc, e’ stato l’inverno relativamente caldo, la primavera precoce e l’estate torrida

18 settembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top