Breaking news

Sei in:

West Nile. Mainardi (FI): Regione intervenga subito con misure straordinarie per contrastare diffusione zanzare killer

Il gruppo regionale di Forza Italia ha presentato oggi un’interrogazione urgente alla giunta regionale per conoscere e capire con anticipo quali misure straordinarie intenda attuare per contrastare la diffusione della zanzara infetta del genere “Culex” comunemente conosciuta con il nome di “zanzara killer”.

Il primo firmatario dell’interpellanza è il consigliere di Rovigo Mauro Mainardi, che vuole porre l’attenzione su un problema particolarmente sentito nel territorio rodigino dove negli ultimi anni si sono verificati anche degli episodi di morte a causa del virus “West Nile”. “Pensiamo ora – dichiara in una nota – ad anticipare e prevenire ciò che accadrà tra qualche mese e in particolar modo a come proteggere i soggetti più deboli e vulnerabili, i bambini e gli anziani, da quello che potrebbe essere un vero flagello dell’estate”. La nota riporta i risultati nazionali relativi alla Sorveglianza dei casi umani di malattia neuro-invasiva da West Nile virus in Italia, elaborati dal Reparto di Epidemiologia delle Malattie Infettive (Cnesps) dell’Istituto superiore di sanità, secondo cui i soggetti più colpiti da queste zanzare sono quelli di età pari o superiore ai 75 anni di età. “E non si tratta solo di prevenire semplici pruriti, – precisa Mainardi – ma i casi di contagio del virus “West Nile” hanno provocato, lo scorso anno, numerose febbre e tremori. Reazioni che in alcuni casi sono degenerate in meningoencefaliti: un’infiammazione virale dell’encefalo e delle meningi che, nel peggiore dei casi, può essere letale all’uomo. Il pericolo – aggiunge l’esponente di FI – è forte e reale in tutte zone con un alto tasso di umidità. Ad oggi non esiste un vaccino contro questo virus, presente nella Pianura padana dal 2008 e ormai ampiamente diffuso. La prevenzione consiste soprattutto nel ridurre l’esposizione alle punture delle zanzare infette che colpiscono soprattutto alla sera. Vogliamo sapere – conclude Mainardi – quali misure straordinarie intenda attuare la giunta contro questo pericolo, che tra qualche mese potrebbe diventare una vera epidemia”.

10 aprile 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top