Sei in:

West Nile virus. Nuove positività entomologiche e di prima istanza in equidi prelevati nelle province di Venezia e Padova

A partire dal mese di luglio 2017, sul territorio definito a rischio di introduzione per WNV ai sensi del Piano Regionale straordinario di sorveglianza WND nella Regione Veneto 2017, i Servizi Veterinari delle Az. ULSS hanno attivato i controlli sierologici sugli equidi stanziali. Dal mese di maggio sono invece state attivate 50 trappole per la sorveglianza entomologica.

Si riportano gli aggiornamenti epidemiologici circa le positività riscontrate.

In data 28 luglio 2017 sono state segnalate positività entomologiche per WNV, lineage 2, identificate in prima istanza presso l’IZSVe su pool di zanzare catturate in provincia di Padova (sito 325), Rovigo (sito 352 e sito 235-già positivo) e Venezia (sito 385, già positivo) in data 25 luglio 2017. I campioni sono stati inviati al CESME per la conferma.

Inoltre, sempre in data 28 luglio 2017, sono state segnalate 8 positività in prima istanza presso l’IZSVe in equidi prelevati nelle province di Venezia e Padova, in 3 diverse aziende rispettivamente il 24, 25 e 26 luglio. I campioni sono stati inviati al CESME per la conferma.

Si riporta la mappa con la distribuzione delle positività confermate e in attesa di conferma identificate finora e la tabella riepilogativa dei casi.

Resolve – 31 luglio 2017

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top