Breaking news

Sei in:

Zimella. Maltrattava i suoi setter. Denunciato cacciatore veronese

I carabinieri hanno denunciato un cacciatore di 38 anni, residente a Zimella, perchè avrebbe maltrattato i suoi due setter. A segnalare ai militari i maltrattamenti agli animali è stata la Lega per la difesa del cane.

In particolare il cacciatore utilizzava sui setter, due femmine, un collare che emetteva, grazie ad un telecomando, delle scosse elettriche definite «per addestramento».

L’uomo inoltre teneva i cani all’aperto con una cuccia ridotta che non permetteva ai due animali di riposare, così come usava guinzagli eccessivamente corti. I cani sono stati sequestrati ed affidati alla Lega anti vivisezione di Verona mentre il cacciatore è stato denunciato per maltrattamento di animali, un reato che può essere punito con tre mesi di carcere o una multa da tremila a 15mila euro.

L’Arena – 24 ottobre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top