Breaking news

Sei in:

Al via corso per pianificazione e gestione servizi veterinari Ssn

Lunedì 22 novembre avrà inizio l’attività didattica della Scuola, istituita d’intesa tra l’Istituto Superiore di Sanità, la Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva ed Orvieto Studi – Fondazione per il Centro Studi “Città d’Orvieto”.

Il 1° Corso di perfezionamento, per il quale è stato chiesto l’accreditamento ECM, è patrocinato dal Ministero della Salute. Sarà articolato in 6 moduli didattici.

Con il 1° Corso in Metodologia per la pianificazione, organizzazione e gestione dei Servizi Veterinari del Servizio Sanitario Nazionale prenderà il via lunedì 22 novembre l’attività didattica della Scuola di Perfezionamento in Medicina Veterinaria Preventiva, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare di Orvieto. Per il corso, che ha ottenuto il significativo patrocinio del Ministero della Salute, è stato richiesto l’accreditamento ECM (Educazione Continua in Medicina).

L’obiettivo di questo primo corso di perfezionamento, articolato in sei moduli didattici nell’arco di un anno (novembre 2010 – novembre 2011), è quello di fornire al personale medico veterinario conoscenze e strumenti metodologici, finalizzati alla direzione dei servizi veterinari, per far fronte all’evoluzione continua delle problematiche di gestione delle attività sanitarie, prevenzione primaria integrata e medicina unica (umana ed animale), economia dei servizi sanitari, sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare.

Nel primo modulo didattico, in programma dal 22 al 26 novembre, si affronterà il tema: “Sanità pubblica veterinaria ed attività dei servizi”. Nei moduli successivi saranno trattati, di volta in volta, argomenti di grande rilevanza, quali: “Principi di epidemiologia e sorveglianza”, “La valutazione del rischio in Sanità Pubblica Veterinaria: principi e metodi”, “Definizione di strategie d’intervento in sanità animale e sicurezza alimentare”, “Gestione degli aspetti sanitari legati alla biosicurezza in allevamento, all’uso di farmaci e dei residui negli alimenti”, “Principi di pianificazione e gestione delle attività dei servizi di prevenzione”.

Nata dalla collaborazione tra la Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva (SIMeVeP), l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ed Orvieto Studi – Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”, la Scuola organizza percorsi formativi per la qualificazione del personale dei Servizi Veterinari e della dirigenza veterinaria e sanitaria, al fine di fornire conoscenze utili alla programmazione, organizzazione e gestione dei servizi sanitari in cui opera e per l’accesso alle funzioni dirigenziali di struttura. Ha sede presso la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”.

La Scuola rappresenta una nuova realtà per l’alta formazione nel campo della sanità pubblica veterinaria, a partire dalla preparazione dei suoi quadri apicali. In linea con il principio “One Medicine, One Health”, si propone di incentivare la collaborazione e l’integrazione medico-veterinaria, facilitando e creando occasioni di confronto e cooperazione tra tutte le figure operanti nell’ambito della Sanità Pubblica e della Prevenzione.

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top