Breaking news

Sei in:

Anagrafe ovicaprini, il Ministero della Salute chiede agli operatori di provvedere ad aggiornamento Bdn e ai Servizi veterinari frequenti verifiche

Il Ministero della salute, analizzati i dati 2019 relativi alle registrazioni in BDN delle macellazioni di ovicaprini, esorta:

Gli Operatori del settore a provvedere al completamento e continuo aggiornamento in BDN delle informazioni obbligatorie di cui sono responsabili;

Le Autorità Competenti a:
a) consultare frequentemente la BDN e le pagine dell’applicativo statistiche che facilitano l’analisi territoriale dei dati anche per i capi ovicaprini movimentati e macellati.
b) verificare durante le operazioni di controllo di Area A e Area B l’effettiva ottemperanza degli obblighi previsti dalla normativa vigente sul sistema I&R e intervenire per risolvere le criticità eventualmente riscontrate. In caso di riscontro di carenze di
conformità, oltre ai provvedimenti di cui all’articolo 138 del Regolamento (UE) 625/2017, tra cui la facoltà, soprattutto in caso di recidive, di sospendere l’attività per un periodo di tempo adeguato, è possibile applicare la disciplina sanzionatoria prevista dall’articolo 2 del D.l.vo 190/2006 per le violazioni in materia di rintracciabilità.

LA NOTA DEL MINSALUTE  Anagrafe ovicaprini macellazioni richiesta verifiche

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top