Sei in:

Animali circo da tenere in forma, non solo fini spettacolo

Il gestore e titolare di un circo è chiamato a rispondere del reato di maltrattamento di animali (art. 544-ter c.p.). Il tribunale di Pistoia lo aveva assolto. Ricorso del procuratore che viene accolto dalla Cassazione

 Nello specifico, è accusato di aver causato lesioni agli animali, con condotte derivanti da incuria e inosservanza dei principi riconducibili alle caratteristiche etologiche delle singole specie animali e «per aver provocato agli stessi uno stato di grave sofferenza e decadimento dello stato di salute». Ma il Tribunale di Pistoia decideva di assolvere l’uomo con la formula de «il fatto non è previsto dalla legge come reato».
La questione, però, non è chiusa. Almeno per Procuratore della Repubblica, che decide di proporre ricorso per cassazione. La Suprema Corte concorda con il ricorrente e, accogliendo il ricorso, sottolinea che «le disposizioni del Titolo IX bis del Libro Secondo del codice penale non si applicano ai casi previsti dalle leggi speciali in materia di caccia, di pesca, di allevamento, di trasporto, di macellazione degli animali, di sperimentazione scientifica sugli stessi, di attività circense, di giardini zoologici» (art. 19-ter disp. Coord. C.P.). Ma i giudici di legittimità, in conclusione, affermano il principio secondo il quale l’articolo «l’art. 19-ter disp. Coord. C.P. non esclude in ogni caso l’applicabilità delle disposizioni del Titolo IX-bis del Libro Secondo del codice penale all’attività circense ed alle altre attività menzionate, ma esclusivamente a quelle svolte nel rispetto delle normative speciali che espressamente le disciplinano». Quindi, visto l’annullamento con rinvio della sentenza impugnata, la questione ritorna nelle mani del Tribunale.

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top