Breaking news

Sei in:

Nuova variante virus malattia emorragica coniglio, intensificata sorveglianza

Dopo la segnalazione della stampa scientifica internazionale circa la comparsa in Francia di una nuova variante patogena del virus della malattia emorragica virale del coniglio (Rhd o Mev), causa di mortalità elevate, il ministero della Salute, con il supporto del Centro di referenza nazionale per le malattie virali dei lagomorfi dell’IzsLER, ha sollecitato i servizi veterinari a intensificare le misure di sorveglianza sugli allevamenti cunicoli e ha avviato un’azione di informazione e sensibilizzazione degli operatori.

Il ceppo identificato non sarebbe una “variante”, ma un virus altamente patogeno significativamente differente dagli stipiti patogeni conosciuti. La nota ministeriale, in riferimento allo studio riportato dalla rivista scientifica Veterinary Records, sottolinea come «i vaccini attualmente disponibili per la prevenzione della malattia potrebbero avere un effetto protettivo significativamente ridotto, in considerazione dell’ampia differenza genetica e forse antigenica dei ceppi utilizzati».

Il ministero chiede, quindi, ai servizi veterinari di segnalare con prontezza all’Izs competente, «tutti gli eventuali casi dì malattia conclamata con evidente mortalità in particolare fra gli animali riproduttori (o comunque vaccinati)».

10 marzo 2011

cfo-rp © Riproduzione riservata

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top