Breaking news

Sei in:

Cina, bimbo con influenza aviaria. Allerta nelle province del Sud

In Cina torna l’allarme aviaria. Il piccolo (due anni) ricoverato in preda alle convulsioni. Era entrato in contatto con anatre vive in un mercato

È stato di allerta nella provincia meridionale cinese del Guangdong dopo che un bambino di due anni proveniente da questa zona è stato ricoverato in ospedale a Hong Kong con il ceppo H5 dell’influenza aviaria. Lo scrive l’agenzia Nuova Cina. E’ il primo caso di influenza aviaria da 18 mesi a questa parte. Le condizioni del bimbo sono definite gravi.

Il piccolo è stato ricoverato in terapia intensiva, in preda alle convulsioni, lo scorso 28 maggio in un ospedale di Hong Kong, proveniente dal capoluogo del Guangdong, Guanzhou (l’ex Canton). Il bambino è stato a contatto con anatre vive in un mercato di contadini a Canton tra il 17 e il 19 maggio.

Dopo l’allarme delle autorità sanitarie, i tecnici hanno effettuato rilievi sia al mercato che nelle zone limitrofe, ma non sono state trovate tracce di un contagio. Sono comunque state informate le persone che hanno avuto contatti con il bambino, ma fino ad ora nessun altro ha presentato segni dell’influenza aviaria. Neppure i genitori hanno sviluppato sintomi, il che secondo le autorità sanitarie “dimostra come le probabilità di trasmissione del virus da uomo a uomo siano infime”. L’allerta resta comunque alta.

lastampa.it – 4 giugno 2012

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top