Breaking news

Sei in:

Cina. False notizie su contagio aviaria online: tre arresti

Tre persone sono state arrestate dalla polizia nel sudovest della Cina per aver diffuso online false notizie su contagio della nuova influenza aviaria H7N9 nella provincia del Guizhou.

Lo scrive l’agenzia Nuova Cina. Due degli arrestati, Li e Cai, sono stati detenuti per cinque giorni per aver diffuso su internet notizie circa la presenza della nuova influenza aviaria in campioni di pollame di un mercato di Guiyang. Il post scritto dai due ha avuto centinaia di re-post e in molti hanno telefonato alle autorità esprimendo preoccupazione e chiedendo maggiori informazioni. Una terza persona, Gong, che ha diffuso sulla rete e fuori la falsa notizia, è stata detenuta per dieci giorni.

Attualmente sono 28 i casi accertati di contagio della nuova influenza aviaria H7N9, tra le quali nove vittime, ma tutte concentrate nella parte orientale della Cina tra Shanghai e le province del Jiangsu, Anhui e Zhejiang

 10 aprile 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top