Breaking news

Sei in:

Conferenza Stato Regioni. Via libera ma con emendamenti alla legge sulla violenza sugli operatori sanitari. Sì all’Intesa sulla proroga del Piano integrato dei controlli

Una richiesta di rinvio per la nomina del Dg di Aifa (probabilmente alla prossima settimana per una conferenza straordinaria). Un sì condizionato sull’Anagrafe vaccinale e un parere favorevole, ma con emendamenti, sulla legge per la violenza sugli operatori sanitari. Infine un altro sì all’Intesa sulla proroga del Piano Nazionale integrato dei controlli sulla sicurezza alimentare, il benessere animale, la sanità animale e la sanità dei vegetali che entrano nella catena alimentare”

È questo il bilancio della seduta odierna della Conferenza Stato Regioni

Parere favorevole allo schema di disegno di legge sulle “Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie nell’esercizio delle loro funzioni”, ma con un emendamento presentato dalle regioni che hanno chiesto di integrare il comma 2 dell’articolo 1 con la frase “per le tematiche di comune interesse, L’osservatorio si rapporta con L’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità previsto dall’art 3 della legge n24/2017”.

Infine è stata data l’Intesa sulla proroga del “Piano Nazionale integrato dei controlli sulla sicurezza alimentare, il benessere animale, la sanità animale e la sanità dei vegetali che entrano nella catena alimentare (Pni) 2015- 2018”.

Da QS

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top