Breaking news

Sei in:

Cuneo. Inchiesta farmaci e bovini. Asl sospende veterinario arrestato

L’Asl Cn1 ha adottato un provvedimento “dovuto” di sospensione cautelare dal servizio per il veterinario addetto alla Farmacovigilanza, cioè ai controlli in stalle, macelli e mercati sull’uso di sostanze illecite per i bovini arrestato nei giorni scorsi da militari della Guardia di Finanza con le accuse di falso e abuso d’ufficio.

Per il procuratore Francesca Nanni avrebbe favorito alcuni allevatori avvisandoli dell’arrivo dei controlli e distruggendo campioni e verbali di accertamento che potevano comprometterli.

La Stampa – 28 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top