Breaking news

Sei in:

Dal Ministero

Nota 64389 del 13.02.2015: programmazione nazionale sorveglianza EST ovi-caprine anno 2015

Nota 3499 del 12.02.2015: influenza aviaria ad alta patogenicità H5N8 – modifiche al “Provvedimento dirigenziale prot. DGSAF n. 2012 del 28 gennaio 2015”

28/01/2015 – Influenza aviaria ad alta patogenicità H5N8 – modifiche al “Dispositivo dirigenziale prot. 27212 del 22/12/2014 recante ulteriori misure di controllo ed eradicazione per contenere l’eventuale diffusione del virus dell’influenza aviaria”

Nota 500 del 21.01.2015: divieto di esportazione di prodotti avicoli dall’Italia, Regione Veneto, verso Hong-Kong

Nota 496 del 21.01.2015: divieto di esportazione di prodotti avicoli dall’Italia, Regione Veneto, verso l’Arabia Saudita

Decreto 22 ottobre 2014. Istituzione del Centro di referenza nazionale per le indagini diagnostiche sui mammiferi marini spiaggiati (C.Re.Di.Ma), presso la sede di Genova dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. (15A00179) (GU Serie Generale n.12 del 16-1-2015)

 Decreto Legislativo nr. 199 del 03.12.2014. Attuazione della direttiva 2009/158/CE relativa alle norme di polizia sanitaria per gli scambi intracomunitari e le importazioni in provenienza dai Paesi terzi di pollame e uova da cova.Gazzetta Ufficiale nr. 12 del 16.01.2015

Malattie infettive-Anagrafe zootecnica – Ordinanza nr. Ministeriale del 12.12.2014. Proroga dell’Ordinanza 4 agosto 2011 e successive modificazioni recante «Norme sanitarie in materia di encefalomielite equina di tipo West Nile (West Nile Disease) e attività disorveglianza sul territorio nazionale». Gazzetta Ufficiale nr. 301 del 30.12.2014

Malattie infettive-Anagrafe zootecnica. Nota Ministero Salute nr. 27212 del 22.12.2014. Influenza aviaria ad alta patogenicità H5N8 – Dispositivo dirigenziale recante ulteriori misure di controllo ed eradicazione per contenere l’eventuale diffusione del virus dell’influenza aviaria. Gazzetta Ufficiale del 22.12.2014

 

“Linee guida per l’applicazione del Regolamento (CE) n. 1069/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009 recante norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e ai prodotti derivati non destinati al consumo umano” Dettaglio 20CU_070213.pdf – 7 febbraio 2013

Aviaria nel Bresciano. Ecco le misure straordinarie di sorveglianza e controllo disposte dal Ministero. Decreto 3 settembre 2012

Sottoprodotti di origine animale, Cdm ha approvato disciplina sanzionatoria5 settembre 2012
Relazione sul sistema di allerta comunitario 2010

Nuovo Piano Nazionale Integrato dei Controlli sulla sicurezza degli alimenti, sanita’ e benessere animale, sanita’ delle piante 2011-2014

Ministero della Salute. Decreto 30 dicembre 2010 – “Sistema di misurazione e valutazione della performance”
Direzione generale della sanità animale e del farmaco veterinario. Nota del 24 novembre 2010 – Aviaria, focolaio a bassa patogenicità sottotipo H5 in provincia di Forlì Cesena

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top