Breaking news

Sei in:

Est, parere Comitato sicurezza alimentare: rischio trasmissione all’uomo è trascurabile

Consumo di carni di ovini e caprini provenienti da focolai di Encefalopatie Spongiformi Trasmissibili (EST).Vista la richiesta di parere inoltrata dalla Direzione Generale della Sanità animale e dei farmaci veterinari il 15/11/2011, il Comitato nazionale per la sicurezza alimentare ha fornito un parere.

Nel parere il Comitato afferma che, in applicazione delle deroghe previste dal regolamento CE 727/2007, il rischio di esposizione del consumatore a seguito dell’assunzione di carni provenienti da animali sensibili alla malattia o da focolai di encefalopatia spongiforme trasmissibile (EST ) può essere definito accettabile. In mancanza di evidenza scientifica che dimostri la trasmissione di EST all’uomo il rischio di contrarre la malattia è da considerarsi trascurabile e quindi accettabile. Il Cnsa auspica peraltro un incremento dei piani di selezione genetica di animali resistenti già previsti dall’attuale normativa e invita la Direzione Generale della Sanità animale e del farmaci veterinari a trasmettere semestralmente i dati relativi all’andamento della suddetta malattia, al fine di consentire un costante monitoraggio.

16 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top