Breaking news

Sei in:

Il sindaco Vignali rilancia:«A Parma agenzia sicurezza alimentare»

Mentre in Italia partono le rivendicazioni per avere ministeri a Milano o in altre città, il sindaco rilancia il dibattito sulla sede italiana dell’agenzia.Vignali chiede l’Agenzia nazionale per la Sicurezza Alimentare.

Lo aveva già fatto in passato, quando c’erano diatribe con altre città, e ora torna sull’argomento. “Tutti parlano di spostare ministeri, Milano e Napoli già avanzano rivendicazioni. Noi a Parma, senza arrivare a chiedere un ministero, segnaliamo che l’Italia è l’unico Paese della Ue a non avere una Agenzia nazionale per la Sicurezza Alimentare. Parma – spiega Vignali – è al contempo la sede dell’Agenzia europea per la Sicurezza alimentare e la capitale della food valley, da dove vengono i brand enogastronomici di maggior valore nazionale, come il Prosciutto di Parma o il formaggio Parmigiano-Reggiano, dove hanno sede importanti industrie alimentari che in tutto il mondo rappresentano il food Made in Italy, e infine dove si svolge la più importante fiera alimentare italiana Cibus”.

“Se il dibattito di questi giorni non è puramente elettorale – conclude il primo cittadino ducale -, allora buon senso vorrebbe che si riaprisse il dossier sull’Agenzia nazionale per la Sicurezza alimentare, e si giungesse finalmente alla sua istituzione nella sede naturale che è Parma”.

Repubblica.it – 25 maggio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top