Breaking news

Sei in:

Influenza aviaria. Focolaio di H5N1 Lpai confermato in allevamento di anatidi in provincia di Milano. Dal Ministero della Salute nota di informazione

Il 22/11/2016 è stata confermata una positività per virus influenzale tipo A sottotipo H5 dal Centro di Referenza Nazionale per Influenza Aviaria e Malattia di Newcastle. Si tratta di un virus dell’influenza aviaria a bassa patogenicità (LPAI) del sottotipo H5N1. I campioni erano stati prelevati in provincia di Milano, in un’azienda che alleva oche e anatre da carne all’aperto. Le operazioni di abbattimento e distruzione hanno interessato tutti i volatili presenti in azienda ad eccezione di un gufo reale detenuto in gabbia, per il quale è stata richiesta la deroga all’abbattimento ai sensi dell’art. 40 del D.lvo 25 gennaio 2010, n 9.

In data 30/11/2016 è stato trasmesso il DGSAF 0027246 del 29/11/2016 – Influenza aviaria a bassa patogenicità. Focolaio LPAI 2016. Elementi di informazione.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dell’IZSVe, Centro di Referenza Nazionale per Influenza Aviaria e Malattia di Newcastle.

Resolve – 30 novembre 2016 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top