Breaking news

Sei in:

Libano. Continua l’attività veterinaria del contingente italiano

Continua senza sosta l’attività del medico veterinario, Tenente Colonnello Alfonso  Angrisani , nel sud del Libano ieri, presso la municipalità di Jumayjamah, nel settore di responsabilità a guida italiana, ha effettuato un intervento in un allevamento di bovini.

Lo scopo è ridurre le problematiche legate al cattivo assorbimento degli alimenti favorendo di conseguenza la nascita dei piccoli degli animali e la salubrità degli allevamenti stessi, 25 i capi visitati e vaccinati.
Con queste attività il contingente italiano, nell’ambito delle attività di cooperazione civile e militare rivolte al conseguimento degli obiettivi fissati dalla Risoluzione 1701, continua nella sua opera per il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione civile nel sud del Libano.
Le cure prestate hanno riscosso il favore della popolazione locale visto che il Libano del sud è quasi completamente sprovvisto di medici veterinari specializzati pur basando parte della propria economia sull’allevamento di animali
Il Generale Lamanna, che ha presenziato all’iniziativa, ha ringraziato gli allevatori per la fiducia riposta nella professionalità  del  contingente italiano che continuerà a svolgere con il massimo impegno la missione di stabilità e sicurezza nel contesto del contingente UNIFIL al Comando del  Generale di Divisione Paolo Serra e a sostenere tutti i progetti rivolti allo sviluppo del Libano del Sud.

quindicionline.it – 1 marzo 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top