Breaking news

Sei in:

Usa: studio Cdc, scoperto nuovo ceppo del virus dell’influenza A in pipistrelli peruviani

Un nuovo ceppo di virus dell’influenza e’ stato trovato nei pipistrelli peruviani, secondo un nuovo studio proveniente dai Centers for Disease Control and Prevention americani. Il virus, chiamato “A/bat/Peru/10”, appartiene alla famiglia dei virus dell’influenza A, che infettano principalmente gli uccelli ma che possono colpire anche altri animali, incluse le persone.

I virus dell’influenza di tipo A prendono il nome dalle due proteine sulla loro superficie, la emagglutinina (H) e la neuraminidase (N), come per esempio il virus H1N1. In precedenza, sono stati scoperti 17 tipi di proteina H e 10 di proteina N. Le proteine sulla superficie del virus A/bat/Peru/10 sono diverse, e quindi i ricercatori hanno designato il nuovo virus: H18N11. Test effettuati hanno mostrato che il virus non e’ finora un preoccupazione immediata per le persone anche se, d’altro canto, non ci sono ancora abbastanza informazioni per essere sicuri che il nuovo virus influenzale non potrebbe, alla fine, essere capace di infettare anche l’uomo.

(AGI) – 26 ottobre 2013 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top