Sei in:

Mangimistica, Assalzoo istituisce un comitato scientifico per l’innovazione. Cinque scienziati per migliorare la qualità e gli standard di food safety

La mangimistica è un settore produttivo complesso che è chiamato a confrontarsi con il mercato della materie prime, lo sviluppo scientifico, il benessere dell’animale, la costruzione della filiera zootecnica, la sicurezza alimentare per il consumatore finale.

Assalzoo, l’Associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici, ha da sempre avuto un’attenzione primaria ai temi dell’innovazione tesa a migliorare tanto la qualità dei mangimi, quanto gli standard di food safety. All’interno di questo percorso, l’Associazione ha deciso di rafforzare la propria azione, creando un comitato scientifico composto da scienziati, dedito in via prioritaria ai temi dell’innovazione.  Il comitato è composto da cinque membri.

Il coordinamento è affidato a Giuseppe Pulina, ordinario di zootecnia speciale all’Università di Sassari ed past-president dell’Aspa (Associazione scienze delle produzioni animali). Accanto a lui Roberto Villa, docente di Farmacologia e tossicologia veterinaria presso l’Università di Milano, Gabriele Canali, docente di Economia dei sistemi agroalimentari presso l’Università Cattolica di Piacenza, Matteo Crovetto, ordinario di alimentazione animale presso l’Università di Milano e Elisabetta Bernardi, nutrizionista e consulente scientifico di Rai Expo Milano 2015.

Tra i temi su cui si concentrerà il lavoro del comitato vanno ricordati quello dell’antibiotico resistenza, quello del microbioma, quello del mercato delle materie prime di interesse zootecnico. Senza dimenticare questioni più generali che toccano comunque il settore dell’alimentazione animale come la sostenibilità ambientale e le nuove emergenze tossicologiche.

Con il Comitato scientifico per l’innovazione Assalzoo conferma il percorso di promozione del settore mangimistico che, in un’ottica di trasparenza, si muove in una duplice direzione: da un lato, attraverso l’interesse ai progressi della ricerca scientifica, dall’altro, attraverso l’esigenza di comunicazione delle novità del mondo dei mangimi verso l’opinione pubblica, i consumatori, gli stakeholder pubblici e privati.

“Assalzoo – sottolinea il presidente Alberto Allodi – da sempre ha considerato il mondo scientifico un punto di riferimento importante; il Csi è un gruppo in cui abbiamo riunito elevate professionalità, con un evidente grado di complementarietà, con l’obiettivo di fornire ad Assalzoo, e al settore mangimistico, uno strumento tecnico e conoscitivo indispensabile per garantire la sicurezza alimentare, nonché un supporto strategico verso l’innovazione per rendere più efficiente, competitivo e sostenibile il nostro lavoro”

Agronotizie – 7 febbraio 2015

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top