Breaking news

Sei in:

Morti per ”scrapie” e non mucca pazza due animali Albenga

Malattia non trasmissibile ad essere umano riscontrata su una capra e una pecora decedute all’interno di due aziende

(ANSA) – ALBENGA (SAVONA), 3 gennaio – Si tratta di due casi di ”Scrapie” della famiglia dell’encefalopatia spongiforme (Tse) quelli accertati in due allevamenti rispettivamente di caprini ed ovini dell’Albenganese e non di mucca pazza.

In particolare questa malattia, conosciuta da almeno tre secoli, sarebbe stata riscontrata su una capra e una pecora decedute all’interno di due aziende di caprini e ovini. Lo ”Scrapie” e’ stato riscontrato nel corso di esami di laboratorio da parte dei veterinari dell’Istituto di zooprofilassi e dell’Asl di Savona e non e’ trasmissibile all’essere umano.

Il comune di Albenga ha firmato un’ordinanza con cui dispone il sequestro cautelativo di oltre un migliaio di capi degli allevamenti dove sono stati riscontrati i casi. La stessa ordinanza vieta la diffusione del latte e dei suoi derivati prodotti dal bestiame e l’isolamento dei capi eventualmente contagiati dal morbo

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top