Breaking news

Sei in:

Napoli. L’ufficio veterinario dell’Asl resta chiuso ai propri dipendenti

L’Ufficio tecnico avrebbe cambiato la serratura all’ingresso della sede, senza consegnare la chiave ai lavoratori.

“Stamane, incredibilmente, ai medici veterinari e al personale amministrativo dell’ASL Napoli 3-SUD Distretto di San Giorgio a Cremano è stato impedito l’accesso ai propri uffici”- è quanto si legge in una nota del Capogruppo della Federazione della Sinistra Giorgio Carcatella.

“ Sembrerebbe che una ditta incaricata dall’Ufficio Tecnico del Comune di San Giorgio sia intervenuta nei locali della ASL, siti in via Cappiello, cambiando la serratura all’ingresso della sede senza fornire alcuna spiegazione agli operatori che dovevano prestare servizio e senza fornire copia delle chiavi sostituite.

Il fatto è scandaloso e grave perché si ravvisa l’interruzione di un pubblico servizio già denunciato dai medici veterinari presso la locale stazione dei Carabinieri.

Conclude Carcatella: “I cittadini di San Giorgio che hanno necessità di interventi presso quel presidio non hanno la garanzia del servizio. perchè risultano di fatto interrotte tutte le attività di profilassi e prevenzione. Il Sindaco, in qualità di Ufficiale sanitario, chiarisca subito di chi è la responsabilità di questo atto sconsiderato e risolva la questione immediatamente”.

Ilmediano.it – 5 maggio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top