Breaking news

Sei in:

NYTimes: «Blatte Napoli sono americane e non fanno danni»

L’allarme blatte sbarca sul New York Times, a firma della corrispondente da Roma Elisabetta Povoledo: che racconta di una via Chiaia «ben tenuta strada commerciale pedonalizzata del centro» e, lascia capire, «blatte-free».

Per inciso a pochi passi da piazzetta Carolina dove appena pochi giorni fa veniva segnalata, e documentata, la presenza di decine di blatte. Riporta anche la dichiarazione dell’edicolante Luigi Savastani («Le blatte? Solo folkore»). Del resto l’edicola in questione è al ponte di Chiaia. Piazzetta Carolina è qualche decina di metri più avanti.

Il giornale statunitense sembra però quasi più interessato al fatto che le blatte rosse siano quelle del tipo americano che avrebbero soppiantato quelle europee, che sono nere.

Ed al fatto che la stampa le avrebbe messe sul banco degli accusati per il sospetto di portare epatite ed infezioni varie. Accuse smentite, dice il New York Times, dalle autorità sanitarie e cittadine. Sulle blatte a stelle e strisce c’è anche un link che spiega le caratteristiche dell’animale. E si riportano anche le proteste di entomologi sul livello di allarme. Largo spazio viene dato, poi, alla smentita del sindaco De Magistris ed alla sua minaccia di portare in tribunale chiunque – stampa straniera inclusa – dica una parola in più per ledere l’immagine della città.

La corrispondenza nota – con una piccola caduta di stile – che sarebbe difficile danneggiare l’immagine di una città ad alta infiltrazione criminale ed oppressa – afferma – dall’emergenza rifiuti. Comunque riporta ampie dichiarazioni postate dal sindaco De Magistris su Facebook per richiamare i successi nella lotta all’emergenza rifiuti, affermando che proprio questi successi scatenerebbero polemiche pretestuose.

«E’ una questione che rimonta al 1861, anno dell’unità d’Italia – dice il sindaco – a qualcuno non va giù che il Meridione stia producendo una forte classe dirigente».

Il Mattino – 17 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top