Breaking news

Sei in:

PA, Brunetta: approvato il codice digitale, fine della carta

Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo Codice dell’amministrazione digitale. Lo annuncia il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, in conferenza stampa a Palazzo Chigi. Con questo Codice, “entro il 2012 tutte le amministrazioni avranno l’obbligo di dialogare tra loro e i cittadini in via digitale”. Questo significa, spiega Brunetta, che “il prossimo censimento potenzialmente, e obbligatoriamente, per quanto riguarda le amministrazioni, sarà in formato digitale. Tutto il linguaggio delle pubbliche amministrazioni sarà digitale così come il colloquio con il sistema delle imprese e dei cittadini, se questi lo vorranno”. Questo vuol dire, insiste ancora, “la fine dei faldoni, degli archivi, della carta. Un aumento di trasparenza, produttività, minore costi e più crescita”.

Agi – 22 dicembre 2010

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top