Breaking news

Sei in:

Padova. I milk warriors occupano sede Avepa «Non si paga»

Una ventina di allevatori del Cospa Veneto hanno occupato ieri la sede padovana dell’Avepa. Hanno chiesto una moratoria sulle multe pregresse sulle quote latte.

Sono 350 aziende che si rifiutano di pagare cartelle esattoriali oscillano tra le 200mila e i 4 milioni di euro. Il direttore generale di Avepa, Fabrizio Stella, ha incontrato gli allevatori guidati dal battagliero Eugenio Rigodanzo, leader del Cospa. «Un centinaio di aziende hanno serie difficoltà a pagare le ultime rate, la situazione è preoccupante – ha sottolineato Stella – comprendo le vostre ragioni, relazionerò il presidente Zaia proponendo la richiesta di una moratoria, fino ad un chiarimento del tribunale sull’indagine condotta dai carabinieri». Dall’indagine risulterebbe che la produzione italiana di latte è stata clamorosamente sovrastimata, mettendo in dubbio l’effettivo sforamento delle quote nazionali assegnate dall’Ue dal 1995 al 2009. «E’ matematicamente impossibile aver prodotto tutto quel latte» incalza Eugenio Rigodanzo, «la truffa è palese. Perfino a Bruxelles sanno perfettamente che i dati sulle quote latte italiani sono gonfiati».

Il Mattino di Padova – 17 maggio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top