Breaking news

Sei in:

Pensioni. Parere favorevole da commissione Affari Sociali: “Con pagamento 1° giorno del mese si favoriscono soggetti deboli”

Il via libera dalla XII commissione della Camera al testo del Dl è arrivato nel pomeriggio di ieri. Nel parere si promuove dunque il passaggio che, a decorrere dal 1 giugno 2015, sposterà il pagamento di trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento dal giorno 10 di ciascun mese al giorno 1.

Semaforo verde dalla commissione Affari Sociali della Camera che, nel pomeriggio di ieri, ha dato il suo parere favorevole al Dl recante Disposizioni urgenti in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie TFR. Nel parere approvato si promuove, in particolare, quanto disposto dall’articolo 6, ossia che dal 1° giugno 2015, i trattamenti pensionistici, gli assegni, le pensioni e le indennità di accompagnamento pagate agli invalidi civili e le rendite vitalizie dell’Inail dovranno essere corrisposti il 1° giorno di ogni mese, anzichè il giorno 10 di ciascun mese.

Per i deputati della XII commissione questo “potrebbe favorire i soggetti deboli che si trovano in condizione di difficoltà per i pagamenti da effettuare nei primi giorni successivi alla corresponsione del trattamento pensionistico, in quanto potrebbero usufruire della disponibilità integrale dello stesso sin dall’inizio del mese”.

Parere XII commissione su Dl in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie

QS – 24 giugno 2015

© Riproduzione riservata

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top