Breaking news

Sei in:

Piano sorveglianza peste suina africana, rischio elevato sul territorio nazionale. Il ministero ricorda che i relativi controlli rientrano tra quelli non differibili

La Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari del Ministero della Salute, Facendo seguito alla  DGSAF prot. 9052 del 15 aprile nota,  richiama ulteriormente l’attenzione sulle attività da porre in essere per l’implementazione del Piano Peste Suina Africana  ricordando che, alla luce dell’elevato rischio di introduzione della malattia sul territorio nazionale, le attività relative ai controlli veterinari previsti dal Piano di sorveglianza della PSA rientrano tra quelle non differibili 

LA NOTA DEL MINISTERO

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top