Breaking news

Sei in:

Rasff 15-19 gennaio. Salmonella in carne kebab e mercurio pesce

Questa settimana (settimana numero 3) le segnalazioni diffuse dal Sistema di Allerta Rapido europeo per Alimenti e Mangimi (Rasff) sono 75.

Nell’elenco italiano non ci sono allerta ma solo respingimenti alle frontiere e informative che non implicano un intervento urgente.

I respingimenti alle frontiere effettuati dalle autorità italiane riguardano: una partita di melone amaro contaminato da insetticida (ethoprofos) proveniente dalla Repubblica Dominicana, cadmio (1,3 mg / kg – ppm) in seppie pulite congelate dal Vietnam, migrazione di melammina (3.93 mg / kg – ppm) in vassoi in melammina cinesi e, sempre dalla Cina migrazione di metalli in coltelli da cucina in acciao inox, in set di utensili da cucina per formaggio, coltelli per pizza e forbici da cucina.

Per quanto riguarda invece le informative che non implicano un intervento urgente le autorità italiane hanno segnalato: presenza di insetticidi clorpirifos-etile (0,196, 0,499 mg / kg – ppm) e imidacloprid (0,218 mg / kg – ppm) in semi di lino biologico dalla Moldavia, migrazione di piombo (3,7 mcg / dm ²) in scatole per pizza di cartone prodotte in Italia, mercurio (1.68 mg / kg – ppm) in tranci di pesce spada congelati dal Vietnam. Dalla Spagna invece istamina e trattamento con monossido di carbonio in diverse partite di tonno congelato, sospetto di istamina in filetti di tonno e infestazione di parassiti (anisakis) in una partita di sgombro, infine, salmonella enteritidis in carne per kebab proveniente dalla Polonia.

Questa settimana le segnalazioni di prodotti italiani esportati in altri Paesi riguardano una informativa delle autorità del Regno Unito relativa alla presenza di una lama di metallo in una mortadella.

Sicurezzaalimentare.it – 24 gennaio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top