Breaking news

Sei in:

Roma, finanza all’Enpap per indagare su compravendita senatore Conti

Secondo alcune indiscrezioni, la Procura capitolina ha aperto un’inchiesta per il reato di truffa. Le Fiamme Gialle hanno acquisito documenti relativi all’operazione immobiliare last minute (acquisto e vendita in un giorno) che ha fruttato all’esponente berlusconiano una plusvalenza di 18 milioni di euro

L’operazione immobiliare con plusvalenza milionaria del senatore del Pdl Riccardo Conti è al centro della odierna visita delle Fiamme Gialle nella sede dell’Enpap (ente di previdenza degli psicologi), dove i militari hanno acquisito documenti relativi alla compravendita di un immobile in via della Stamperia, nel centro di Roma. I finanzieri si sono recati negli uffici di via Cesalpino su disposizione del procuratore aggiunto Alberto Caperna e dai sostituti Corrado Fasanelli ed Erminio Amelio.

Il blitz rientra nelle indagini scaturite dopo la plusvalenza di ben 18 milioni di euro realizzata dalla società ‘Estate due‘, amministrata dal senatore Pdl Riccardo Conti, che ha venduto l’edificio in questione proprio all’ente degli psicologi. L’Enpap acquistò l’immobile il 31 gennaio dello scorso anno per 44 milioni dalla ‘Estate due’ la quale, poche ore prima, lo aveva comprato per 26 milioni di euro dal Fondo Omega. Il tutto, quindi, nell’arco di appena 24 ore. Il fascicolo processuale, secondo indiscrezioni trapela in procura, è stato aperto per truffa.

Ilfattoquotidiano.it – 10 febbraio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top