Breaking news

Sei in:

Salta la modifica al sistema previdenziale che avrebbe penalizzato pesantemente le pensioni dei dipendenti pubblici. Soddisfazione Cosmed

La temuta modifica al sistema previdenziale che avrebbe penalizzato pesantemente le pensioni dei dipendenti pubblici e inizialmente prevista da un emendamento alla legge di Bilancio è stata scongiurata. L’emendamento in questione intendeva modificare le percentuali di rendimento pensionistico contenute nella “Tabella A” della legge 965/1965. Il danno poteva essere notevole – come aveva sottolineato la COSMED – a seconda dell’entità e della decorrenza della quota retributiva ante 1996, e avrebbe potuto raggiungere il 18% della parte retributiva nello Stato e fino al 20% della parte retributiva nella sanità e negli enti locali.

La previsione non è  presente nel testo finale approvato definitivamente dal Senato nella giornata di ieri. Si è trattato in ogni caso di un tentativo di modifica del sistema di calcolo dell’assegno che ha suscitato molto allarme.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top