Breaking news

Sei in:

Sanità. Bond (PdL): accusa infamante presunto accorpamento Usl bellunesi

“Non ho parole. E’ un attacco vergognoso e farneticante perchè strumentalizza un tema cruciale come quello della sanità. Vaccari si è inventato tutto e questo è molto grave”. Lo dichiara il capogruppo del Pdl in Consiglio regionale, Dario Bond, commentando le dichiarazioni del senatore Gianvittore Vaccari, convinto che lo stesso Bond abbia fatto un accordo per accorpare le Usl bellunesi a partire dal 2016.

“Ricordo a Vaccari – ribadisce il capogruppo del PdL – che solo ieri la Quinta Commissione Sanità ha adottato il riparto sanitario del 2012, che attribuisce all’Usl 148 milioni e 618 mila euro, il 2,38 per cento in più delle risorse rispetto al 2011. La quota pro capite passa da 1825 euro a 1872, quasi cinquanta euro in più. La matematica non dovrebbe essere un’opinione, nemmeno per Vaccai. Ricordo poi a Vaccai, che tra i pochi ospedali citati dal nuovo piano socio-sanitario, c’è quello di Feltre al quale viene attribuito il titolo di ‘extraregionale’, servendo un territorio che coinvolge più province e due Regioni. Sono accuse infamanti. – conclude Bond – Vaccari si informi prima di parlare, ma soprattutto rifletta su quello che ha fatto in questi anni da senatore per il suo territorio e per la sanità in montagna più in generale”.

2 ottobre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top