Breaking news

Sei in:

Sanità, il Veneto chiude il 2018 con un “utile” di quasi 22 milioni. Alla fine hanno chiuso in deficit solo Venezia, Rovigo e Bassano-Schio

La sanità veneta chiude definitivamente anche i conti del 2018 senza finire in deficit e con un “avanzo” di 21,9 milioni. Anche se nel solito conteggio che viene svolto dal Ministero delle finanze – non si contano gli utili delle aziende con i bilanci in utile, ma solo quelli delle Ulss in rosso a cui deve fare fronte la Regione – la cifra finale scritta per il Veneto dice “+13,1 milioni”, come precisa la delibera con cui la giunta Zaia ha approvato tutti i conteggi. La novità dell’anno scorso è stata la piena operatività dell’Azienda Zero anche nel suo ruolo di “guardiano dei conti”.

Continua a leggere dal Giornale di Vicenza SANITÀ, IL VENETO CHIUDE IL 2018 CON UN UTILE DI QUASI 22 MILIONI

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top