Breaking news

Sei in:

Sardegna. La precisazione del ministero: “Sulla peste suina nessun cambio di rotta delle nostre strategie”

Una nota ministeriale sottolinea che verrà garantito “un attento e costante monitoraggio dell’attività svolta e dei risultati effettivamente conseguiti che, secondo le chiare indicazioni europee, dovranno essere concreti e misurabili”.

In seguito alle notizie concernenti la peste suina africana in Sardegna apparse su alcuni quotidiani, il ministro Lorenzin precisa di aver accolto la specifica richiesta della Regione Sardegna “riguardante il distacco presso l’Unità di missione regionale di un funzionario della Commissione europea” e di aver così “condiviso l’esigenza di garantire un coordinamento delle misure di eradicazione mediante il supporto di professionalità idonee a garantire un adeguato start up”. Lo sottolinea una nota del ministero.

Lo stesso ministro ha inoltre comunicato al presidente della Regione che verrà compiuto “un attento e costante monitoraggio dell’attività svolta e dei risultati effettivamente conseguiti che, secondo le chiare indicazioni europee, dovranno essere concreti e misurabili”.

Sulla base di questo elementi, il ministero spiega quindi che “non vi è stato alcun cambio di rotta nelle strategie ministeriali, e d’altro canto non poteva essere diversamente in considerazione degli indirizzi univoci della Commissione Europea, impartiti all’Italia sin dal 2013, ribaditi, da ultimo, nello scorso  mese di luglio”

QS – 3 settembre 2014

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top