Breaking news

Sei in:

Sostanze dannose nei prodotti: l’Ue legifera (in ritardo). Dopo due anni la Commissione presenta i criteri per regolare l’uso degli interferenti ormonali. Sono nella plastica e anche nei cosmetici

Dopo più di due anni di attesa, una condanna da parte della Corte di giustizia europea e diverse denunce da parte del Parlamento europeo, ieri la Commissione europea ha presentato a Bruxelles i nuovi criteri per regolare l’uso degli interferenti endocrini, sostanze naturali e chimiche che alterano gli ormoni degli animali e dell’uomo. E che sono ritenute causa di molte gravi malattie (tumori, infertilità, obesità, diabete, disturbi neuro-comportamentali).

Leggi l’articolo del Fatto quotidiano

16 giugno 2016 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top