Breaking news

Sei in:

Sperimentazione animale, i dati statistici 2014 in Gazzetta. Scende di 30mila unità rispetto all’anno precedente il numero degli animali utilizzati

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 197, del 24 agosto 2016, i dati statistici sull’utilizzo di animali a fini scientifici, relativi all’anno 2014. Raccolti per la prima volta secondo le modalità previste dalla Direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali a fini scientifici, recepita in Italia con il decreto legislativo n. 26/2014, i nuovi dati fanno registrare per la prima volta un numero totale al di sotto delle 700mila unità.

Con 691.666 animali utilizzati nel 2014, infatti, l’Italia scende di circa 30mila unità rispetto all’anno precedente confermando la funzionalità delle nuove regole contenute nella direttiva e la  animali a fini scientificisancisce l’obbligatorietà per gli  Stati  membri  di trasmettere alla Commissione, la prima volta entro il 10 novembre 2015 e a seguire con cadenza annuale, le informazioni statistiche relative all’uso degli animali nelle procedure, comprese le informazioni sull’effettiva gravità delle procedure e sull’origine e le specie di primati non umani utilizzati.

 Il Ministero della salute, attraverso la Banca Dati Nazionale per la Sperimentazione Animale, raccoglie i dati, provvede alla loro rielaborazione e alla loro successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Per approfondire: Comunicato “Dati statistici relativi all’utilizzo di animali ai fini scientifici per l’anno 2014”

Fonte Minsalute – 27 agosto 2016

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top