Breaking news

Sei in:

Test d’ingresso a Veterinaria 2018: le date, le modalità e i contenuti della prova di ammissione. Non ancora definiti i posti disponibili

Il Miur ha pubblicato a fine aprile il bando contenente le norme per i test d’ingresso per i corsi ad accesso programmato nazionale, tra cui troviamo anche il test Veterinaria 2018. La prova d’accesso è composta da 60 quesiti a risposta multipla: il candidato dovrà scegliere quella corretta fra cinque possibili soluzioni.

Il bando – Decreto 26 aprile 2018 

Data del test di Veterinaria 2018

La data è stata resa nota dal Miur pochi mesi fa: il test è fissato per il 5 settembre 2018. La data è unica per tutta Italia, così come la prova, che prevede quindi una graduatoria nazionale.

I bandi di concorso delle Università sono emanati con decreto rettorale entro 60 giorni prima dello svolgimento delle prove.I posti per le immatricolazioni sarano ripartiti tra le Università con successivo decreto.  L’anno scorso i posti erano 655, ripartiti fra le sedi universitarie.

Le domande del test di Veterinaria 2018

Il test consiste nella soluzione di sessanta quesiti (cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato deve individuarne una soltanto) su argomenti di cultura generale e ragionamento logico; biologia; chimica; fisica e matematica. Nel dettaglio: 2 quesiti di cultura generale; 20 di ragionamento logico; 16 di biologia; 16 di chimica; 6 di fisica e matematica.

6 maggio 2018

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top