Breaking news

Sei in:

Tosi e Renzi dividono podio di sindaco più amato d’Italia

Flavio Tosi, secondo la 14ma edizione di Monitor Città, raggiunge il primo cittadino di Firenze Matteo Renzi (che ripete l’exploit di sei mesi fa) sul podio dei sindaci più graditi

Il sindaco di Verona Flavio Tosi raggiunge al primo posto il sindaco di Firenze Matteo Renzi (che ripete l’exploit di sei mesi fa) sul podio dei sindaci più graditi d’Italia: è quanto decreta la 14/ma edizione di “Monitor Citta” per quanto riguarda il secondo semestre del 2010. Secondo la ricerca, Renzi incassa dai suoi concittadini il 68,1% del gradimento, facendo segnare addirittura un incremento dell’1,3% rispetto alla rilevazione precedente. Ma va a gonfie vele anche Flavio Tosi (era risultato secondo nel primo semestre 2010), forte di un aumento del 2,2% di apprezzamento. Nella graduatoria dei sindaci più amati guadagna una posizione anche il sindaco di Torino (e presidente dell’Anci) Sergio Chiamparino (terzo nel primo semestre 2010 e ora secondo con il 65,9% di gradimento grazie anche a un +1,7 di gradimento), seguito dal neosindaco di Sassari Gianfranco Ganau, eletto nella primavera scorsa e al suo secondo mandato (65%). Bene anche il sindaco di Padova, Flavio ZAnonato che piace al 56% dei concittadini. Secondo quanto segnalato da Monitor Città (lo studio viene realizzato ogni 6 mesi e rappresenta solo gli amministratori che hanno superato la soglia del 55% di gradimento), nella seconda metà del 2010 nessun sindaco donna ha superato la soglia minima di gradimento. Inoltre, i 42 primi cittadini in classifica sono 27 di centrosinistra e 15 di centrodestra; 19 del Nord, 9 del Centro e 14 del Sud. In termini complessivi, sottolineano gli autori dello studio, il dato medio, calcolato sul livello di soddisfazione espresso dai cittadini sull’operato dei sindaci di tutti i comuni capoluogo, ha fatto segnare una flessione rispetto al semestre precedente, passando dal 54,8 al 54,2%. Tra i sindaci che guadagnano posizioni figurano quelli di Bari e Salerno, Michele Emiliano e Vincenzo De Luca, saliti rispettivamente dal dodicesimo all’ottavo posto e dal decimo al nono; scivola in basso invece di 16 posizioni il primo cittadino di Roma Gianni Alemanno, che passa dal terzo al diciannovesimo posto (-5,1% al 59,1%). Il capitolo del gradimento sulla qualità dei servizi erogati vede riconfermata al primo posto Bolzano (76,3%), seguita da Trento (71,5%) e Belluno (66,1%). Ad eccezione di Siena, i primi 20 posti di questa classifica sono tutti occupati da città del Nord.

L’Arena 22 marzo 2011

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top