Breaking news

Sei in:

Trento. L’orso “Bianchetto” investito da Porsche, si rialza, torna boschi

L’incidente sulla Gardesana all’uscita da una curva: illeso anche l’automobilista, il presidente degli artigiani trentini

Si è salvato grazie alla prontezza di riflessi del presidente degli artigiani del Trentino, Roberto De Laurentis, l’orsetto bianco investito ieri notte lungo la Gardesana orientale, alle porte di Trento.

De Laurentis era alla guida della sua Porsche Panamera quando, uscendo da una curva, ha investito il plantigrado, che è finito sul cofano della vettura. Stordito e ammaccato, ‘Bianchetto’, come era stato soprannominato l’orsetto lo scorso anno al momento del suo primo avvistamento sullo Stivo, vicino al lago di Garda, si è rialzato, ha attraversato la strada e si è nascosto nell’erba alta. Poi ha raggiunto il bosco verso il monte Bondone ed è sparito nella vegetazione.

Nelle scorse settimane l’orso bianco era stato protagonista con la mamma e altri due fratelli di un analogo attraversamento della statale. In quell’occasione l’episodio avvenne di giorno e il gruppo di plantigradi fermò il traffico e venne ripreso e fotografato come una vera star. Bianchetto non è un orso polare ma un orso bruno dal pelo molto chiaro. Il colore del mantello nella specie orso bruno può variare molto – spiegano gli esperti – passando da tonalità molto scure sino a quelle chiarissime. Appunto sino al bianco caratteristico degli orsi polari. Il rarissimo esemplare era stato ripreso nella scorsa primavera nel gruppo Paganella-Gaza dagli uomini della Forestale e poi sopra passo Bordala da Andrea Frapporti, il documentarista di Rovereto presidente del Pant (Protezione ambiente natura Trentino).

Gazzettino – 7 giugno 2012

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top