Breaking news

Sei in:

Verbania. Cinghiali “al cesio”: 15 su 90 livelli superiori media

Continua sul territorio il controllo del cesio 137 sui cinghiali abbattuti nei piani di contenimento, dopo che alcuni esemplari della Valsesia avevano presentato valori di radioattività superiori alla media. E oggi arrivano i primi dati provenienti dall’Asl Vco.

“Finora sono stati inviati all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Vercelli 90 campioni, provenienti in prevalenza dai Comprensori Alpini VCO1 (Verbano-Cusio-Valstrona) e VCO2 (Valli Vigezzo–Formazza-Antigorio) e, in parte minore, dal VCO3 (Valli Divedro-Antrona-Anzasca) – si legge in una nota stampa dell’Asl – Tutti i campioni provenienti dal Comprensorio Alpino VCO1 sono risultati con una radiocontaminazione inferiore a 600 Bq/Kg (soglia stabilita dall’Unione Europea), mentre 15 campioni, provenienti in prevalenza dal Comprensorio Alpino VCO2 ed in parte dal VCO 3, hanno mostrato livelli superiori a 600 Bq/Kg e sono stati così inviati all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Foggia, la sede accreditata a livello nazionale per le prove di conferma della radiocontaminazione”.

L’Asl Vco ha inoltre predisposto ulteriori 23 campioni per controllare la radioattività su matrici alimentari diverse (animali e vegetali, ovvero latte, frutti di bosco, funghi, ecc.) come previsto dal Piano Aziendale Integrato di Sicurezza Alimentare. Oltre a questo campionamento, ARPA Piemonte a sua volta ha programmato un piano di monitoraggio straordinario sulla radioattività ambientale che coinvolge l’ASL VCO con 30 campioni complessivi fra matrici ambientali (suolo-acqua) e alimentari. E’ pure in corso di perfezionamento la metodologia d’indagine della radioattività con una riunione che si terrà prossimamente ad Ivrea presso il Dipartimento Tematico delle Radiazioni di ARPA Piemonte.

9 maggio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top