Breaking news

Sei in:

Veterinari picchiati in un’azienda agricola. I due sanitari dell’Asl di Avellino avevano individuato alcune irregolarità in un allevamento di suini

Sono stati aggrediti e malmenati solo per aver fatto il loro dovere. Due veterinari dell’Asl di Sant’Angelo dei Lombardi, A.R. e G.M., hanno riportato, al di là dello spavento, escoriazioni e contusioni, guaribili rispettivamente tra i quindici e i venti giorni, durante un’ispezione che stavano effettuando all’interno di un’azienda agricola nelle campagne della frazione Passo di Mirabella Eclano.

La coppia di professionisti aveva appena rilevato delle irregolarità, oggetto di sanzioni amministrative, a un allevamento di suini quando è scoppiato il putiferio coi titolari dell’azienda che dapprima hanno inveito in malo modo poi si sono scagliati contro di loro (colpendo A.R. alla testa), costringendoli così a scappare e a trovare riparo nell’autovettura di servizio. Hanno allertato pure i Carabinieri durante il parapiglia, e poco dopo hanno fatto ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso di Ariano Irpino. La prognosi emessa per entrambi va appunto dalle due settimane ai venti giorni. Per lo choc subìto ci vorrà molto tempo ancora.

Il Mattino

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top