Breaking news

Sei in:

Vicentino. Conigli dal cuore strappato trovati in un cimitero. L’Enpa: «È satanismo nel giorno della Candelora»

Un ritrovamento macabro è stato segnalato all’Enpa di Arzignano, nel vicentino: presso il cimitero di Priabona è stato ritrovato un sacco di nylon con all’interno nove conigli sventrati. Agli animali, tutti bianchi, è stato strappato il cuore, probabilmente quando questo pulsava ancora, e tagliate le zampe posteriori, poi messe all’interno del ventre squarciato e sviscerato.

Il ritrovamento risale all’inizio di febbrario, come riporta geapress, ma le guardie Zoofile ne hanno dato notizia solo in questi giorni. Dalle indagini e dai rilievi effettuati, le Guardie hanno individuato un’unica pista da seguire: “la strada del satanismo”.

Secondo il simbolismo satanico, il 2 febbraio, giorno della Candelora per la cultura cristiana, è una data consacrata al male. In tale data avverrebbero due avvenimenti fondamentali: la consacrazione dei lumi neri da utilizzare durante tutto l’anno e l’iniziazione degli apprendisti stregoni. proprio a quest’ultimo avvenimento potrebbe essere collegato il macabro ritrovamento: sventrare i conigli simboleggia un’offesa alla purezza.

Gazzettino – 10 marzo 2014 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top