Breaking news

Sei in:

Vitellini vivi, appena nati, trovati in cassonetto spazzatura

Due vitellini vivi abbandonati in un cassonetto della spazzatura in contrada Gilestra sulla strada provinciale Ragusa Santa Croce, vicino l’incrocio che conduce a Donnalucata. Sono quelli recuperati questa mattina intorno alle 7:30 dai Vigili del Fuoco.

Ad avvertirli un passante che, incredulo, si è accorto della presenza degli animali dai lamenti provenienti dal cassonetto. Si tratta di due vitellini vivi, appena nati e in buone condizioni affidati alle cure dei veterinari dell’Asp.

Il secondo caso a distanza di una settimana, quando i vigili del fuoco sono intervenuti in periferia a Ragusa a recuperare un vitellino appena nato che poi è stato affidato ad un allevatore locale. Stessa sorte per questi animali per un fenomeno che desta preoccupazione in provincia .

“Un vile gesto che, secondo il direttore del dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Asp di Ragusa, Pippo Licitra, si presume sia da ricondurre alla crisi economica che attanaglia gli allevatori senza le risorse necessarie a mantenere i costi per la crescita degli animali.”

Pare che un vitellino appena nato non ha un valore commerciale. Deve trascorrere un anno prima che possa essere commercializzato, con il costo di circa tre euro al giorno per allevarlo.

“L’azienda sanitaria provinciale, ha detto Licitra, sta mettendo in campo tutte le azioni necessarie per arginare questo fenomeno, cercando di capire i motivi reali che inducono gli allevatori ad abbandonare gli animali. Noi, continua Licitra, condanniamo questo gesto in modo fermo e determinato e applicheremo tutte le misure per contrastare questo vile comportamento.”

Lagazzettaiblea.it – 24 marzo 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top