Breaking news

Sei in:

Zoo, colletta per sfamare gli animali. Mobilitati veterinari e allevatori

La struttura di Furigrotta è  in crisi, lavoratori in lotta per gli stipendi. Si va verso la cassa integrazione

Centocinquanta quintali di fieno per gli animali dello zoo. Il regalo di Natale per gli ospiti a quattro zampe del parco faunistico di Fuorigrotta arriva dalla facoltà di Medicina veterinaria dell’Università Federico II, l’Associazione allevatori bufalini della provincia di Salerno e quella che riunisce i giovani medici veterinari salernitani. Un dono particolarmente gradito, considerata la drammatica situazione in cui versa la struttura che, insieme al parco giochi Edenlandia, è sottoposta a curatela fallimentare. Ieri mattina la consegna del fieno da parte del preside Luigi Zicarelli, accompagnato del rappresentante degli studenti della facoltà dell’ateneo federi-ciano Emanuele D’Anza, l’avvocato Renato Pieni, in rappresentanza degli allevatori salernitani, e dai veterinari Pellegrino Cerino e Alfonso Gallo per l’associazione giovani medici veterinari salernitani. Alla consegna hanno preso parte anche il giornalista Nando Cirella, direttore del periodico Agricoltura e Innovazione, che ha avviato una raccolta di firme per salvare lo zoo, e il presidente della commissione Ambiente del Comune Carmine Attanasio.

Lo stato di crisi dello zoo e di Eden-landia è precipitato ulteriormente quando, Io scorso 12 ottobre, i giudici del tribunale di Napoli hanno dichiarato il fallimento della società «Parks and Leisure» che aveva in gestione i due impianti. In seguito alla sentenza, per gli 80 lavoratori (un centinaio considerato l’indotto) si profila la cassa integrazione. Ad oggi la società guidata da Cesare Falchero è sotto il controllo di un curatore fallimentare Salvatore Lauro, a cui è stato demandato l’esercizio provvisorio fino a fine maggio del prossimo anno.

Il futuro del parco è legato alla gara internazionale a cui sta lavorando l’amministrazione comunale. Un bando atteso anche dai dipendenti dello zoo che a inizio mese hanno protestato per chiedere gli stipendi arretrati e la tredicesima.

Intanto continua la gara di solidarietà per gli inquilini dello zoo. II presidente Attanasio ha rinnovato l’invito a partecipare alla raccolta di fondi prevista per il giorno dell’Epifania dal titolo «Facciamo un pacco per lo zoo … vinci la Champions»; il rappresentante del consiglio di via Verdi metterà a disposizione due biglietti di tribuna per assistere al big match del Napoli con il Chelsea, che saranno sorteggiati tra i visitatori dello zoo di quella giornata. In campo anche Radio Club 91, che mette a disposizione degli ascoltatori biglietti omaggio per visitare quel che resta dello zoo di Napoli.

Mattino Napoli di venerdì 30 dicembre 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top