Breaking news

Sei in:

Al via test università. Il 6 settembre tocca a Veterinaria

Prendono il via il primo settembre e si concluderanno il 10 ottobre, i test di ammissione ai Corsi di Laurea a numero programmato dell’Università di Torino. Iniziano i test per Ottica e optometria, il giorno successivo per Scienze e tecniche psicologiche.

Il 5 settembre sarà la volta di Medicina ed Economia, il 6 di Chimica e tecnologia farmaceutica e di Veterinaria, il 7 di Scienze della comunicazione, l’8 di Farmacia e dei Corsi di laurea delle professioni sanitarie, il 9 di Scienze biologiche, il 12 per il Servizio sociale, per le Scienze degli alimenti e della nutrizione umana, per Biotecnologie e infine per, il 13 Tecniche erboristiche, il 19 Scienze delle attivit… motorie e sportive, il 26 per l’ingresso alla Scuola di Studi Superiori e infine il 10 ottobre i test per Scienze della formazione primaria.

Intanto fino il 7 ottobre si possono compilare on-line, sul sito www.unito.it, le domande di immatricolazione ai corsi ad accesso libero, con le stesse modalità sia per gli studenti a tempo pieno che per quelli a tempo parziale. È possibile consegnare la domanda di immatricolazione,precedentemente compilata on-line, stampata, firmata e corredata della documentazione richiesta, presso il Centro Immatricolazioni, Ex Manifattura Tabacchi. L’elenco completo delle scadenze amministrative (pagamento tasse, trasferimenti, carico didattico) dell’anno accademico 2011-2012 e tutte le informazioni relative a iscrizioni e immatricolazioni sono reperibili a questo link.

lastampa.it – 31 agosto 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top