Breaking news

Sei in:

Amici degli Animali: “Rafforzare unità veterinaria Asl”

“Con rammarico mi accingo a divulgare questo comunicato stampa, dopo i noti fatti del 31 dicembre 2010 in cui un cane incidentato è morto ed i soccorsi sono arrivati circa due ore dopo la segnalazione di emergenza”.

Queste le parole del Presidente dell’ Associazione Amici degli Animali di Teramo, Gabriella Villanova che interviene con un comunicato stampa sulla recente vicenda che ha visto coinvolto un cane lasciato ferito per ore in strada in attesa di un intervento della ASL veterinaria avvenuto solo dopo che il cane era già deceduto. “L’incidente è avvenuto sulla Statale 80 nei pressi del Bivio di Collevecchio a Montorio – prosegue la Villanova – per la verità questo ritardo nel soccorso del 31 dicembre 2010 non è il primo e già alcuni giorni fa, ho dovuto denunciare all’ente preposto l’omissione di soccorso avvenuta ai danni di un gatto nei pressi di San Nicolò a Tordino.

Il 31 dicembre 2010, un mio volontario testimone dell’incidente al cane, poi deceduto, mi ha raggiunta telefonicamente, informandomi di ciò che stava accadendo e del ritardo nel soccorso; mi ha chiesto quindi, disperato, di telefonare all’ente preposto e così ho fatto. Purtroppo però malgrado la segnalazione dei ragazzi che hanno soccorso, ed il mio personale e severo monito all’operatore Veterinario, il cane è deceduto. Il ritardo del sanitario è stato fatale come d’altronde lo è in tutte le condizioni di emergenza. Per molti mesi ho invitato esponenti del comune di Teramo a tenere sotto controllo la statale 80 in direzione Montorio Al Vomano poiché soprattutto in quel tratto di strada, e con la presenza di canili in zona, uno o più cani sulla carreggiata, potrebbero rappresentare serio pericolo per i guidatori e per loro stessi. Tuttavia le mie segnalazioni non sono state tenute in considerazione e come al solito ci si è coperti gli occhi dinnanzi ad una tragedia annunciata.

“E per fortuna che nell’incidente in questione non è accaduto nulla a coloro che erano nella vettura” Ora è mio dovere, in qualità di Presidente di Associazione Provinciale preposta alla tutela e al benessere degli animali di territorio richiamare tutti coloro che sono responsabili in questa drammatica circostanza. Sarà quindi mia premura – conclude il Presidente dell’Associazione Amici degli Animali di Teramo – conferire a tal proposito con la direzione generale ASL , affinché sia potenziato l’organico dell’unità veterinaria, al fine di evitare omissioni di soccorso che vorrei far notare sono reato”.

Venerdì 7 gennaio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top